Carissimi amici,

 

considero la mia elezione al senato italiano per la XVII legislatura un forte segnale da parte di tutti i nostri connazionali della circoscrizione america settentrionale e centrale, e non solo, che i rappresentanti che hanno eletto devono completare il lavoro iniziato gia' nel 2006 per salvaguardare i nostri diritti e interessi di cittadini italiani residenti all'estero.

 

Desidero innanzitutto ringraziare tutti voi che avete espresso la vostra preferenza per me, i volontari e collaboratori della mia campagna, la mia famiglia, il partito democratico che mi ha candidato e che con 274.732 voti e' risultato di gran lunga il primo partito nelle circoscrizioni estere.

 

E' con grande senso di responsabilita' che mi reco a Roma per le formalita' dell'occasione. Non nascondo che sono emozionato come lo ero quando sono stato eletto al senato la prima volta per servire la nostra comunita' e il paese durante la XVma legislatura.

 

Emozione dovuta anche alla consapevolezza delle eccezionali difficolta' che nei prossimi giorni aspettano non solo noi eletti, ma tutti coloro che hanno un ruolo nell'amministrazione del nostro paese a livello locale, regionale e nazionale.

 

Mettero' tutta la mia esprienza e competenza indistintamente al servizio di tutti i nostri connazionali e del paese con l'impegno e la passione che hanno caratterizzato negli anni il mio lavoro di imprenditore e di membro della nostra comunita'.

 

Le campagne politiche hanno breve durata, specialmente quella appena conclusa. Ma il lavoro che ci aspetta in parlamento sara' lungo e tortuoso. Per questo chiedero' ai miei colleghi eletti nelle circoscrizioni estere di fare squadra, di collaborare uniti a sostegno di un programma comune che includera', tra l'altro, il recupero della cittadinanza, la promozione dello studio della lingua e cultura italiana, la riforma del sistema elettorale e istituzionale, promozione delle nostre eccellenze specialmente tra i giovani.

 

Non manchero' di creare quante piu' occasioni possibili per comunicare ed anche incontrarmi con le nostre comunità'.

 

Nel frattempo vi faccio i miei piu' sentiti auguri a voi e famiglia per una serena Pasqua e colgo l'occasione per porgere le mie piu' vive congratulazioni ai tutti i neo-eletti.

 

Con affetto,

 

Renato Turano
Senatore eletto
Circoscrizione America Settentrionale e Centale
XVIIma Legislatura

Facebook Twitter YouTube